Responsive image
Daniel Kehlmann

Sotto il sole

traduzione di Elisabetta Dal Bello

Intrecci
2008, pp. 160, Brossura 12x16,5

ISBN: 9788888700939
€ 12,00
Fuori catalogo Fuori catalogo Fuori catalogo
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Altre edizioni
Scheda libro

Un ingente patrimonio finisce per sbaglio sul conto corrente di un piccolo impiegato, che tenta di sfruttare quest’occasione unica. Un ragazzino cerca un diversivo alla noia delle vacanze estive e lo trova nella violenza immotivata. Un elettricista-filosofo descrive la sua passione: il fuoco...
Con l’abilità dell'inventore di storie, Kehlmann mette in scena con diabolico candore personaggi in cerca di qualcosa che cambi la loro vita.

Autore

Daniel Kehlmann

Nato nel 1975 a Monaco di Baviera, vive dal 1981 a Vienna, dove ha studiato filosofia e letteratura. Il suo debutto letterario risale al 1997, anno di pubblicazione del romanzo Beerholms Vorstellung, che ha ottenuto il premio Förderpreis des Kulturkreises der Deutschen Wirtschaft. Da allora sono usciti, tra gli altri, Io e Kaminski (2003), già caso letterario in Germania, La misura del mondo (2005), una storia di ambientazione ottocentesca a tematica filosofica pubblicata in Italia da Feltrinelli, così come il recente I fratelli Friedland (2017). Le opere di Kehlmann sono state tradotte in più di dodici lingue e, nel 2001, la rivista “Stern” ha scritto che i suoi romanzi “emanano lo stesso irritante fascino di quelli di maestri come Nabokov e Proust”. Nel 2005 è stato insignito del prestigioso Candide-Preis.

Rassegna stampa