Responsive image
Carol Shields

Mary Swann

traduzione di Vilma Porro

Amazzoni
2007, pp. 384, Brossura 14,5x20,5

ISBN: 9788888700915
€ 15,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 15,00
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Mary Swann, oscura poetessa canadese, vissuta nel rurale Ontario, viene uccisa brutalmente a cinquant’anni. Dopo la morte, il suo genuino talento diviene preda delle brame del mondo accademico finché, inspiegabilmente, le prove tangibili della sua esistenza (fotografie, appunti, un misterioso diario) cominciano a svanire nel nulla.
Carol Shields confeziona un romanzo brillante e ricercato sulla natura sfuggente di ogni opera d’arte: i quattro protagonisti, legati per diverse ragioni all’enigmatica figura di Mary Swann, cercheranno di trattenerne la memoria, di ricostruire l’immagine di un’artista che esiste ormai solo nei ricordi di chi l’ha amata.

Autore

Carol Shields

Nata nel 1935 e morta nel 2003, è considerata, insieme a Margaret Atwood e Alice Munro, tra le più significative rappresentanti della moderna narrativa canadese. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti internazionali tra cui, nel 1995, il Pulitzer per la letteratura per Diari di pietra, già finalista al Booker Prize e vincitore del Governor General’s Literary Award, il più prestigioso premio letterario canadese.

Rassegna stampa