Responsive image
Dulce Maria Cardoso

Campo di sangue

traduzione di Daniele Petruccioli

Amazzoni
2007, pp. 256, Brossura 14,5x20,5

ISBN: 9788888700892
€ 13,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 13,00
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Nella sala d’attesa di un manicomio criminale quattro donne aspettano di essere interrogate sul loro rapporto con un uomo rinchiuso per aver commesso un crimine atroce e insensato. Sono la madre, la padrona della pensione dove abitava, l'ex moglie, e una ragazza incinta di lui. Attraverso i loro ricordi prende forma una vita fatta di un vuoto senza speranza, di bugie accatastate per riuscire a essere quello che gli altri si aspettano: un bravo figlio, un buon lavoratore, un marito premuroso. Ma la finzione è cosa dura e tutto rischia di crollare, fino al crimine, fino alla finzione...

Autore

Dulce Maria Cardoso

Nata in Portogallo nel 1964, ha trascorso parte della sua infanzia in Angola, per poi tornare a stabilirsi a Lisbona. Il suo primo romanzo, Campo di sangue (Voland 2007), le è valso il prestigioso Grande Prémio Acontece. Da allora ha pubblicato Le mie condoglianze (Voland 2007), vincitore nel 2009 del Premio Letterario dell’Unione Europea, Il compleanno (Voland 2011), Premio Pen Club 2010, e Il ritorno (Voland/Feltrinelli 2013), eletto libro dell’anno dai quotidiani “Público” ed “Expresso” e vincitore dell’English Pen Translate Award 2016 per la “straordinaria qualità letteraria”.

Eventi

Dulce Maria Cardoso a Roma e Velletri

In occasione della Giornata Mondiale della Traduzione, DULCE MARIA CARDOSO incontra i suoi lettori