Responsive image
Francesco Campora

L’acqua non ha memoria

Intrecci
2007, pp. 224, Brossura 14,5x20,5

ISBN: 9788888700878
€ 13,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 13,00
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

A Roma, in un certo baretto sulla Prenestina, qualcuno sa che Francesco, eterno studente fuori corso, ha un’inclinazione per risolvere situazioni ingarbugliate. Questa volta il compenso è basso e i rischi potrebbero essere tanti, ma a chiederglielo è Sara, che ha delle rotule fantastiche. E si prospetta un viaggio ad Amsterdam, città dalle mille tentazioni. Tra impacci esistenziali e riflessioni agrodolci, a due anni dall'indagine sulla morte di Alberto il Biondo, Francesco Marlowe tenta di rimettere insieme i fili di una storia dove molte cose si riveleranno diverse da come sembravano all'inizio. Persino Johnny, killer di professione, riserverà delle sorprese.

Autore

Francesco Campora

Nato a Roma nel 1966, ha vissuto e lavorato in Olanda e Germania. Ha esordito nel 2003 con Il dilettante e pubblicato il suo secondo romanzo ‒ L’acqua non ha memoria ‒ a distanza di quattro anni. È scomparso nel 2011, dopo una lunga malattia.

Ciao Francesco!
“O magari non ho questa gran voglia di capire, per pigrizia e per convenienza. Né ribellione né resa, mentre intanto tutto scivola e va. Attraversare la vita e non capirci niente.” (da L’acqua non ha memoria)