Responsive image
Enrique Serna

La paura degli animali

traduzione di Raul Schenardi

Intrecci
2006, pp. 272, Brossura 14,5x20,5

ISBN: 9788888700656
€ 14,00
Fuori catalogo Fuori catalogo Fuori catalogo
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Per riuscire a mantenere la famiglia Evaristo Reyes si è arruolato nella Judicial, la corrotta polizia investigativa messicana. Pur senza sporcarsi le mani di sangue, con i suoi servigi copre le malefatte del comandante Maytorena, cocainomane con la passione per i travestiti. Quando rischia di essere coinvolto nell’omicidio di un giornalista ha uno scatto d’orgoglio e decide di scoprire la verità. Le indagini lo conducono negli ambienti dell’editoria frequentati dalla vittima, dove perderà le ultime illusioni scoprendo che l’ipocrisia e la corruzione non imperano solo nella polizia. Finito in carcere a scontare una condanna per omicidi che non ha commesso, Evaristo scrive un libro che avrà enorme successo e scatenerà l’invidia del vero assassino.
Un romanzo dall’ironia corrosiva e delirante.

Autore

Enrique Serna

Nato a Città del Messico nel 1959, è uno degli scrittori messicani più apprezzati dalla critica e dal pubblico, vincitore di importanti premi nazionali e collaboratore delle pagine culturali di varie testate giornalistiche. Tradotto in francese e in inglese, figura anche in numerose antologie, compresa quella curata da Gabriel García Márquez che raccoglie i nove migliori racconti messicani del ’900. In Italia è già stato pubblicato Angeli dell’abisso (edizioni e/o 2005).