Responsive image
Espido Freire

Ci attende la notte

traduzione di Alessandro Gianetti

Amazzoni
2006, pp. 256, Brossura 14,5x20,5

ISBN: 9788888700632
€ 13,00
Fuori catalogo Fuori catalogo Fuori catalogo
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

A Gyomaendrod, capoluogo immaginario, bello e selvaggio di una regione montagnosa che ricorda la Spagna del dopoguerra, alcune famiglie si contendono il dominio della terra. La rivalità più accesa è tra i Pozbipieta, famiglia unita e potente, e i Ralco, un gruppo di briganti datisi alla macchia sotto la guida del bandito Vincavec. Il conflitto tra i due clan per il controllo del territorio è violento, mortale.
Una storia in cui vecchi rancori familiari si mescolano a matrimoni combinati, antiche tradizioni, paure ancestrali, amori taciuti, avventure nei boschi, in un vortice di avvenimenti e sentimenti che lasciano senza fiato.

DISPONIBILE SOLO PRESSO L’EDITORE

Autore

Espido Freire

Nata a Bilbao nel 1974, si laurea in filologia inglese presso l’Università di Deusto. Con il romanzo Pesche gelate, il suo terzo, ha vinto il Premio Planeta diventando così la più giovane autrice ad aver ottenuto uno dei riconoscimenti letterari spagnoli più ambiti. Collabora con numerose testate giornalistiche, tra cui “El País” ed “El Mundo”.