Responsive image
Ying Chen

Le lettere cinesi

traduzione di Cristiano Felice

Amazzoni
2005, pp. 144, Brossura 12x16,5

ISBN: 9788888700557
€ 10,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 10,00
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Tre giovani si scambiano lettere tra Shanghai e Montréal, tre esistenze si intrecciano e si allontanano attraverso le parole: Sassa e Yuan si amano di un sentimento profondo ma il giovane, insofferente a ogni limitazione, è emigrato in Canada e si lascia attrarre sempre di più dalla cultura occidentale. Sassa, legata alle tradizioni del suo paese, esita a partire e rifiuta di vedere nell’esilio la soluzione ai propri problemi. Anche Da Li, amica di entrambi, e forse da sempre innamorata di Yuan, parte per cercare fortuna nella città canadese.
Lettere attraversate da un’inquietudine profonda e come sospese tra mondi distanti, che ci parlano di culture differenti e di sradicamento. Ma anche della tormentata ricerca di un’identità e della difficoltà di vivere un amore a distanza.

Autore

Ying Chen

Nata a Shanghai nel 1961, si è trasferita a Montréal nel 1989 e ha esordito come scrittrice nel 1992 con La memoire de l’eau. Le lettere cinesi è invece del 1995. Ha scritto una decina di romanzi tra i quali bisogna ricordare L’ingratitudine (edito da Baldini&Castaldi nel 1999) ‒ con il quale è stata finalista al premio Femina e ha ricevuto il premio Québec-Paris, il gran premio Lettrici di “Elle” Québec e il premio Librerie del Québec ‒ e Immobile, con il quale ha vinto il premio Alfred-DesRochers. I suoi libri sono tradotti in inglese, spagnolo, italiano e polacco.