Responsive image
Fernando Royuela

La mala morte

traduzione di Federica Frasca

Intrecci
2007, pp. 336, Brossura 14,5x20,5

ISBN: 9788888700397
€ 13,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 13,00
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Nato negli anni ’50, venduto dalla madre a un circo di passaggio, dove trascorre sei anni d’inferno tormentato dagli insulti della gente, Gregorio finisce per vagare attraverso la Madrid del regime di Franco, sfruttando la propria infermità per mendicare e rubare. Tra puttane e spiate alla polizia, diventa incredibilmente ricco, fino al giorno in cui la visita di uno strano ospite gli fa credere di essere giunto al termine della sua vita...
Un romanzo denso, talvolta spietato, che getta anche uno sguardo dissacrante sulla Spagna contemporanea, dal franchismo a oggi.

DISPONIBILE SOLO PRESSO L'EDITORE

Autore

Fernando Royuela

Nato nel 1963 a Madrid, dove vive, è uno dei più apprezzati autori spagnoli contemporanei. Ha pubblicato nel 1996 El prado de los monstruos e nel 1997 Callejero de Judas. È anche autore di numerosi racconti, tra i quali Extraña naturaleza de carne y de pescado è stato incluso nell’antologia della nuova narrativa spagnola Páginas amarillas (1997). La mala morte è il suo terzo romanzo, per il quale ha ottenuto nel 2000 il premio Ojo Crítico de RNE. Tra i suoi libri più recenti ricordiamo Violeta en el cielo con diamantes (2005) e Cuando Lázaro anduvo (2012). Le suo opere sono state tradotte in Francia, Germania e Brasile.