Responsive image
Alexandra David-Néel

Il Lama dalle cinque saggezze

traduzione di Guia Boni

Amazzoni
2003, pp. 256, Brossura 14,5x20,5

ISBN: 9788888700083
€ 12,00
Non disponibile Non disponibile Non disponibile
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Definito da Alexandra David-Néel nella prefazione “il primo romanzo scritto da un Lama tibetano, per la gloria dell’Alto Paese delle Nevi, per il lontano Occidente”, Il Lama dalle cinque saggezze è la storia del giovane Mipam, la cui nascita fu accompagnata da prodigi straordinari. Prima di diventare Lama però deve superare molte prove e disavventure terrene che lo porteranno a viaggiare per tutto il Tibet. Scritto a quattro mani da Alexandra David-Néel e dal Lama Yongden, suo figlio adottivo, questo romanzo si svolge sullo sfondo di un Tibet incantato, eppure molto reale.

Autore

Alexandra David-Néel

Louise Eugenie Alexandrine David (1868-1969) nasce a Saint-Mandé, vicino Parigi. Orientalista, conferenziera e instancabile viaggiatrice, nel 1904 sposa Philippe Néel. Nel 1911 l’uscita di Buddismo del Buddha coincide con la sua partenza per l’Asia. Philippe non rivedrà la moglie che nel 1926. Lei intanto si recherà in Nepal, Cina, Corea, Giappone, fino a entrare nel 1925, prima donna europea, a Lhasa, la città proibita agli stranieri. L’impresa è riportata dalla stampa di tutto il mondo e Alexandra, una volta tornata in Europa, pubblica i suoi libri più famosi: Viaggio di una parigina a Lhasa, Il Lama dalle cinque saggezze, Mistici e maghi del Tibet, Nel paese dei briganti gentiluomini (tutti pubblicati da Voland). Morirà ultracentenaria e le sue ceneri verranno disperse nel Gange.