Responsive image
Aleksej Slapovskij

Il giorno dei soldi

a cura di Francesca Guerra

Sírin
2003, pp. 192, Brossura 14,5x20,5

ISBN: 9788888700038
€ 11,00
Temporaneamente non disponibile Temporaneamente non disponibile Temporaneamente non disponibile
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Bere sul bevuto aiuta a smaltire i postumi della sbornia. Fedeli a questo rimedio alla russa, i protagonisti del romanzo, tre ubriaconi in balla perenne, si mettono alla disperata ricerca di soldi per procacciarsi qualche bottiglia. Trovano una borsa con dentro 33.000 dollari e mentre discutono su cosa farne continuano a bere. Tutti e tre arrivano alla conclusione che per cambiare le proprie vite i soldi sono inutili, niente altro che una fatica in più. Decidono dunque di cercare qualcuno che ne abbia più bisogno di loro, ma l’impresa riserva sorprese.
Un romanzo spassoso e malinconico insieme, che ritrae la vera vita russa attraverso i tipici caratteri nazionali.

DISPONIBILE SOLO PRESSO L’EDITORE

Autore

Aleksej Slapovskij

Nato nel 1957 a Saratov, laureato in studi filologici e letterari, insegna all’università di Saratov. Giornalista televisivo, cantautore, prosatore, drammaturgo, lavora come redattore al giornale “Volga”. Il libro di Mauro Martini Oltre il disgelo. La letteratura russa dopo l’URSS, uscito per Mondadori nel 2002, gli ha dedicato un intero capitolo.