Responsive image
Anonimo

Lukà Mudìščev

Versi non per signore

a cura di Cesare G. De Michelis
disegni di Igor Minaiev

Sírin
2003, pp. 96, Brossura 14,5x20,5

ISBN: 9788888700014
€ 10,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 10,00
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Un’insaziabile vedovella è alla ricerca di forti godimenti. Una mezzana le trova il superdotato Lukà che vanta un membro imponente, “fiero retaggio di famiglia”, ma la storia finisce tragicamente. Spassoso poemetto scurrile in quartine a rima baciata opera di anonimo, è uno dei più popolari testi della letteratura licenziosa russa.

Autori

Cesare G. De Michelis

Nato a Roma nel 1944, ha compiuto gli studi all’Università di Roma e li ha completati all’Università “Lomonosov” di Mosca, laureandosi con Angelo M. Ripellino e Tullio De Mauro. È ordinario di letteratura russa dal 1977, e dal 1981 insegna a Roma presso l’Università “Tor Vergata”. Oltre all’attività accademica ha svolto attività pubblicistica e editoriale; collabora con riviste scientifiche (“Russica Romana”, “Arel” e “Protestantesimo”). Tra le sue traduzioni ricordiamo La nemesi (Einaudi, 1980) e I dodici di A. Blok (Marsilio, 1995), Quintessenza di B. Pasternak (Marsilio, 1990), L’ombra di Barkov di A. Puškin (Marsilio, 1990), Delitto e castigo di F. Dostoevskij (“la Repubblica”, 2004) nonché Luka Mudiščev (Voland, 2003); tra i suoi libri più recenti, Il manoscritto inesistente. I “Protocolli dei savi di Sion” (Marsilio, 1998; trad. inglese 2004, trad. russa 2006) e L’avanguardia trasversale. Il futurismo tra Italia e Russia (Marsilio, 2009).

Igor Minaiev

Nato a Charkiv, Ucraina, vive a Parigi dal 1988. Regista di cinema e di teatro, ha messo in scena film e pièce teatrali tratte da autori russi. Ha esposto i suoi disegni e pastelli fra l’altro a Parigi, Monaco e Vienna.