Responsive image
Viktor Cholnoky

L’isola dei reietti

a cura di Antal Bognár
traduzione di Stefano de Bartolo

Fuori collana
2003, pp. 128, Brossura 14,5x20,5

ISBN: 9788886586993
€ 13,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 13,00
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Tra immaginazione fantastica e descrizioni scientifiche, sfavillanti toni liberty e cupe atmosfere faustiane, questi diciotto racconti rivelano la versatile personalità di uno scrittore capace di oscillare dal romanticismo quasi visionario delle sue ambientazioni mediterranee, ai toni così vicini al verismo del racconto che dà il titolo alla raccolta.

Autore

Viktor Cholnoky

Contemporaneo di Croce, D’Annunzio, Svevo, nasce nel 1868 in Ungheria, dove muore a soli 44 anni nel 1912 a causa di una tubercolosi fulminante. È considerato il più grande rappresentante ungherese della corrente liberty dell’Europa tra la fine del XIX secolo, e l’inizio del XX.