Responsive image
Jakub Arbes

Il cervello di Newton

traduzione di Giancarlo Fazzi e Andrea Ferrario

Sírin
1995, pp. 184, Brossura 14,5x20,5

ISBN: 9788886586061
€ 10,00
Non disponibile Non disponibile Non disponibile
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Reale e irreale, scienza e soprannaturale si confondono in questi due romanzi brevi che si dipanano fra le magiche strade di Praga: San Saverio e Il cervello di Newton. Il misterioso e inquietante significato di un quadro, un viaggio impossibile nella storia alla ricerca del senso dell’agire umano sono un ottimo pretesto per introdurci in un magico universo in cui scienza e fantasia si intrecciano e si scontrano continuamente. Per lo scrittore ceco Arbes, positivista e razionalista, il soprannaturale è un terreno nel quale bisogna scavare senza pregiudizi di sorta, senza fermarsi mai, nemmeno quando le nostre certezze scientifiche dovessero vacillare.

Autore

Jakub Arbes

(1840-1914) Nato in una famiglia praghese poverissima, abbandona gli studi scientifici per iniziare la carriera letteraria nel 1873. Razionalista, è sempre attratto dal mistero e da personaggi non immediatamente decifrabili, che si muovono per le vie di una Praga stralunata e notturna. Le sue più importanti prove letterarie appartengono a un genere da lui inventato, il romaneto, tassello importante nella creazione del mito di Praga. Amato da Kafka, fu riscoperto dai surrealisti.