Responsive image
Marina Stepnova

Le donne di Lazar’

traduzione di Corrado Piazzetta

Amazzoni
2018, pp. 448, Brossura 14,5x20,5

ISBN: 9788862433167
€ 20,00
in libreria dal 30 agosto in libreria dal 30 agosto € 20,00
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Altre edizioni
Scheda libro

Lazar’ Iosifovič Lindt, nato nell’anno che apre il ’900 in un oscuro villaggio ebreo, compare a Mosca nel ’18 con nient’altro che un quaderno logoro e la testa infestata dai pidocchi. Mente straordinaria, destinato a un brillante futuro da luminare della scienza, figura contraddittoria divisa fra la razionalità, l’impossibilità di vivere i sentimenti più profondi e il potere derivante dai privilegi che gli verranno concessi in virtù del suo genio, nella sua vita eccezionale incrocerà il destino di tre donne – la moglie del suo mentore universitario, da lui amata senza speranza, la giovane sposa strappata alla propria esistenza dal matrimonio forzato e la nipotina orfana e grande promessa della danza – in una saga di amore, perdita e talento che abbraccia la storia russa del XX secolo, dagli ultimi anni dell’Impero zarista al decennio successivo al crollo dell’URSS passando per la rivoluzione bolscevica e l’epoca del potere sovietico.

Autore

Marina Stepnova

Con la sua lingua elegante che attinge con maestria da un’ampia gamma di registri, e la capacità di alternare tocchi lirici e tagliente ironia, è tra i più interessanti scrittori russi contemporanei. Autrice di tre romanzi, con Le donne di Lazar’ (2012) si è classificata terza al più prestigioso premio letterario russo – il Bol’šaja kniga – ed è stata finalista ai premi Russkij Booker, Nacional’nyj bestseller e Jasnaja Poljana, solo per citare i più importanti. Il libro ha ottenuto un ampio consenso di critica, è stato tradotto in 24 lingue e pubblicato in tutto il mondo, dall’Europa all’India e ai Paesi arabi. Marina Stepnova vive a Mosca con il marito e la figlia piccola, con i quali è spesso anche nella sua casa in Toscana, terra da lei molto amata. Attualmente sta lavorando al suo quarto romanzo.