Responsive image
Gajto Gazdanov

Il ritorno del Budda

traduzione di Fernanda Lepre

Sírin
2015, epub

ISBN: 9788862432207
€ 6,49
Acquista da Acquista da Acquista da
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Altre edizioni
Scheda libro

Parigi, anni ’30 del XX secolo. Un milionario viene ucciso. La statuetta dorata di un Budda scompare. Un giovane studente russo, squattrinato e afflitto da vertiginose allucinazioni, è arrestato e accusato di omicidio. Snodandosi tra la livida e fervida immaginazione del protagonista e i vicoli bui dei bassifondi parigini popolati di disperati, il libro è in parte un racconto poliziesco, in parte un thriller filosofico e in parte una storia d’amore. Un romanzo dallo stile ipnotico, una riflessione vivida e feroce sugli strappi dell’esilio e gli inganni della realtà.

Autore

Gajto Gazdanov

Nato a Pietroburgo nel 1903, nel ’20 abbandona la Russia dopo aver combattuto nelle file dell’Armata Bianca di Vrangel’ e si stabilisce a Parigi, dove per mantenersi lavora negli stabilimenti della Renault e poi come conducente di taxi. Considerato il migliore scrittore russo dell’emigrazione europea, è stato dai contemporanei paragonato, per forza e stile, a Proust, Kafka, Camus, Nabokov. Muore nel 1971 a Monaco di Baviera. I suoi romanzi sono tradotti anche in inglese, francese e tedesco.