Responsive image
Amélie Nothomb

La nostalgia felice

traduzione di Monica Capuani

Amazzoni
2014, pp. 128, Brossura 14,5x20,5

ISBN: 9788862431569
€ 14,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 14,00
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Un bizzarro e coinvolgente viaggio sentimentale: sedici anni dopo le tragicomiche peripezie raccontate in Stupore e tremori e in Né di Eva né di Adamo, Amélie Nothomb torna in Giappone. È l’occasione per rivedere i luoghi e le persone amati dopo lo spaventoso terremoto di Fukushima del 2011.

Autore

Amélie Nothomb

Nata a Kobe, Giappone, nel 1967 da genitori diplomatici, oggi vive tra Bruxelles e Parigi.
Scrittrice di culto non solo in Francia – dove ha esordito nel 1992 con Igiene dell’assassino, il romanzo che l’ha subito imposta – pubblica un libro l’anno, scalando a ogni uscita le classifiche di vendita.
Innumerevoli gli adattamenti cinematografici e teatrali ispirati ai suoi romanzi e i premi letterari vinti, tra cui il Grand Prix du roman de l’Académie Française e il Prix Internet du Livre per Stupore e tremori, il Prix de Flore per Né di Eva né di Adamo, e due volte il Prix du Jury Jean Giono per Le Catilinarie e Causa di forza maggiore.
Sete, uscito in Francia nel 2019, è arrivato secondo al Prix Goncourt dello stesso anno.
Primo sangue, suo trentesimo romanzo, si è aggiudicato il Prix Renaudot 2021.
Tutti i suoi libri sono pubblicati in Italia da Voland.

Rassegna stampa
Raffaella Romano, MangiaLibri, 10/10/2014

Scheda

Alias, il manifesto, 26/07/2014

Scheda

Clara Domenino, Gli amanti dei libri, 13/07/2014

Recensione

Rossella Merico, dustypagesinwonderland.blogspot.it, 04/07/2014

Recensione

Anacleto Flori, Polizia moderna, 04/07/2014

Scheda - Il piacere di leggere

Chiara Giordano, L'indice dei libri del mese, 10/06/2014

Scheda

Chiara Condò, Cabartet Bisanzio, 28/05/2014

Recensione

Simone Zeni, Wu Magazine, 23/05/2014

Quella magnifica felicità passata

Loredana Simonetti, Leggere: Tutti, 01/05/2014

Bentornata Amélie!

Annarita Briganti, la Repubblica - sera, 29/04/2014

La nostalgia felice di Amélie «Racconto il mio Giappone»

Francesco Musolino, Gazzetta del Mezzogiorno, 25/04/2014

Il Giappone secondo Amélie

Perché ne vale la PENNA, matinside.tumblr.com, 22/04/2014

Scheda

Sa. Pe., L'Eco di Bergamo, 13/04/2014

Nostalgia senza tristezza

Giulia Mozzato, wuz.it, 31/03/2014

Recensione

Elisabetta Ossimoro, diariodipensieripersi.it, 28/03/2014

Recensione

Libreria All’Arco, Parma, libroguerriero.worpress.com, 24/03/2014

Intervista

Gazzetta di Mantova, 24/03/2014

Amélie Nothomb alla Vittoria

Gazzetta di Parma, 24/03/2014

In breve

Maria Tatsos, elle.it, 14/03/2014

Il nuovo romanzo in cui racconta il Giappone

Luigiderosa, Paperblog, 13/03/2014

Natsukashii è indicibile

Alessia Rastelli, CorriereTV, 05/03/2014

Amélie Nothomb torna in Giappone vent’anni dopo

Marina, littlemissbook.blogspot.it, 28/02/2014

Incontri d'autore

Livio Partiti, IL POSTO DELLE PAROLE, 28/02/2014

Conversazione

Silvia Dell'Amore, Finzionimagazine.it, 28/02/2014

Recensione

Massimo Maugeri, letteratitudine.blog.kataweb.it, 27/02/2014

AMÉLIE NOTHOMB scrive a Letteratitudine

Lara Ferrari, il Resto del Carlino, 26/02/2014

Il fantastico mondo di Amélie (Nothomb)

ANnarita Briganti, la Repubblica - Milano, 23/02/2014

Il mondo di Amélie «Scrivere e amare sono la stessa cosa»

Cristiana Castelli, La Prealpina, 23/02/2014

Amélie è tornata in Giappone

Brunetta Schisa, Il Venerdì di Repubblica, 21/02/2014

Ritorno nel paese della nostalgia

(f.f.), Tutto Milano, 20/02/2014

Scheda

Francesco Mannoni, L'Unione Sarda, 20/02/2014

Amélie Nothomb ritorna nel Giappone post tsunami

Gazzetta di Parma, 19/02/2014

Scheda

Francesco Mannoni, Il mattino, 19/02/2014

«Il mio Giappone, sul filo della nostalgia»

Amélie Nothomb, La lettura - Corriere della sera, 16/02/2014

Il Giappone mi salva