Responsive image
Erling Jepsen

L’arte di piangere in coro

traduzione di Bruno Berni

Intrecci
2013, pp. 224, Brossura 14,5x20,5

ISBN: 9788862431415
€ 15,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 15,00
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

In piccola cittadina danese, il figlio undicenne del lattaio trascorre la maggior parte del suo tempo a osservare il mondo e a tentare di fare contento il padre per cui ha un’ammirazione sconfinata. Questo padre, quasi eroe, è in realtà un uomo dispotico e depresso il cui unico talento è recitare commoventi orazioni funebri. E così al bambino non resta che sperare in un crescente numero di defunti... Esilarante e tragico. Irrestistibile.

Autore

Erling Jepsen

Nato nel 1956, è uno dei maggiori autori drammatici danesi, nel 2002 ha ricevuto il premio alla carriera dell’Associazione Drammaturghi Danesi. L’arte di piangere in coro è la sua seconda prova narrativa. Nel 2006 ne è uscita una continuazione dal titolo Med venlig deltagelse (Sincere condoglianze). I suoi libri sono tradotti in olandese, francese, spagnolo, tedesco, portoghese.

Rassegna stampa
Livio Partiti, il posto delle parole, 11/01/2014

Conversazione

Luca Lampariello, mangialibri, 12/12/2013

Scheda

Elvira Chimisso, letteraturaecinema.blogspot.it, 06/11/2013

Recensione

Camilla Baresani, Io donna, 05/10/2013

48 ore a Copenaghen

Chiara Beretta Mazzotta, Bookblister.com, 01/10/2013

Istigazione # 6

MARIA VALERIA D’AVINO, Alias Domenica, il manifesto, 18/08/2013

Nel grottesco uno stile di vita e di racconto

Alberto Sebastiani, la Repubblica, 18/08/2013

L'arte di un padre nelle orazioni funebri

Il Foglio, 08/08/2013

Recensione

Daniele Abbiati, il Giornale, 30/07/2013

Il nuovo Giovane Holden è l'antieroe di Erling Jepsen

piermalessia.blogspot.it, 29/07/2013

recensione

Left - Avvenimenti, 27/07/2013

Scheda