Responsive image
Julio Cortázar

L’esame

traduzione di Paola Tomasinelli

Intrecci
2013, pp. 272, Brossura 14,5x20,5

ISBN: 9788862431347
€ 15,00
Fuori catalogo Fuori catalogo Fuori catalogo
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Altre edizioni
Scheda libro

Juan e Clara decidono di trascorrere la vigilia del loro ultimo esame in compagnia di alcuni amici a girovagare per una Buenos Aires surreale, tra culti pagani e misteriose apparizioni e nella strana nebbia che avvolge la città scorgono continuamente il fantasma di un vecchio amico...
Scritto nel 1950 ma pubblicato solo dopo la morte di Cortázar, L’esame è un testo enigmatico e visionario, la cui atmosfera rarefatta nasconde una serrata critica all’Argentina peronista, tanto da essere stato accolto come una premonizione dei fatti che pochi anni dopo sconvolgeranno il paese.

Autore

Julio Cortázar

Nato a Bruxelles nel 1914 da genitori argentini, ha trascorso la vita tra Argentina e Francia, dedicandosi, oltre che alla scrittura, alla traduzione e allo studio della letteratura. È morto a Parigi il 12 febbraio 1984. Grazie alle sue pagine intense e folgoranti, tradotte ormai in tutte le lingue, è unanimemente considerato uno dei maggiori esponenti della letteratura latinoamericana.

Rassegna stampa
Letizia Bilella, Grandangolo, 25/04/2015

Scheda

Vanessa Tenti, flaneri.com, 23/10/2013

Recensione

Vittorio Giacopini, il Sole 24 ore - Domenica, 20/10/2013

Passeggiate postmoderne

Angela Antonini, MangiaLibri, 10/10/2013

Scheda

Guido Caserza, Il Mattino, 01/09/2013

Nell'«Esame» di Cortàzar la metafora dell'Argentina

Giulio Milani - Scusa il ritardo, Internazionale, 30/08/2013

Carta Carbone. Lettere ad amici scrittori

Francesca Lazzarato, Alias- il manifesto, 28/07/2013

Dai cassetti di Cortàzar

L'Unità, 26/07/2013

Scheda

allazerougualeuno.tumblr, 21/07/2013

Notte prima dell'esame con Cortázar

Left-Avvenimenti, 06/07/2013

Scheda

Giorgio Vasta, la Repubblica, 02/07/2013

La voce argentina di un autore ritrovato