Responsive image
Patrizia Cavalli, Diana Tejera

Al cuore fa bene far le scale

Finestre
2012, pp. 72, Brossura 14,5x16,5

ISBN: 9788862431309
€ 16,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 16,00
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Un libro e un CD che sono il prodotto del lavoro comune nato dall’amore di Diana Tejera per le poesie di Patrizia Cavalli e diventato poi un vero e proprio scambio tra musica e poesia. Le parole inedite di Patrizia Cavalli scritte per le musiche di Diana Tejera, e le musiche originali di Diana Tejera composte per alcune poesie già edite di Patrizia Cavalli si intrecciano rivelando così un unico, inatteso e coinvolgente senso del pop.
11 poesie, una conversazione tra amiche e un CD.

Autori

Patrizia Cavalli

Nata a Todi, vive a Roma. Ha pubblicato presso l’editore Einaudi Le mie poesie non cambieranno il mondo (1974); Il cielo (1981); Poesie (1992); Sempre aperto teatro (1999) e Pigre divinità e pigra sorte (2006); presso le edizioni Nottetempo i poemetti La Guardiana (2005) e La patria (2011). Ha recentemente pubblicato Flighty Matters, poesie sulla moda in edizione bilingue (Quodlibet, 2012).

Diana Tejera

Nata a Roma, nel 1997 studia composizione al CET di Mogol. Nel 2000 fa parte della band i Plastico, con cui partecipa al 52° Festival di Sanremo col brano Fruscìo. Nel 2003 prosegue la sua carriera da sola, e inizia a collaborare con vari artisti tra cui Chiara Civello, Ana Carolina e Tiziano Ferro, con cui compone i brani E fuori è buio presente nel disco di Ferro Nessuno è solo (2006), e Scivoli di nuovo contenuto nell’album Alla mia età (2008). Diana inizia a scrivere e comporre anche musiche per film e cortometraggi. Nel 2010 esce per l’etichetta SunnyBit La mia versione, il suo primo album da solista.