Giorgio Manacorda

Il corridoio di legno

Intrecci
2012, Brossura 14,5x20,5
ISBN: 9788862431071

€ 13,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
  • Altre edizioni
Scheda libro

Un poliziotto, atterrato a Berlino per un’indagine, torna al collegio in cui ha passato la sua adolescenza. Il collegio in cui si è formato un gruppo di amici che hanno dato origine alla lotta armata, una volta tornati in Italia. Per ragioni del tutto personali, vuole capire cosa è successo, da quale male privato è nato il male pubblico. Così ricostruisce la vicenda di due fratelli, dei loro sodali e delle loro donne tra Berlino, Roma e una piccola isola persa in un lago. Il tutto in uno scenario dominato dalle milizie di un regime autoritario, conseguenza della contestazione e del terrorismo. Un romanzo radicato nella concretezza dei luoghi ma fantastico quanto alla dimensione storica. La realtà non è andata così, ma così poteva andare a finire.

Autore

Giorgio Manacorda
Nato a Roma nel 1941, con il suo primo romanzo, Il corridoio di legno (Voland 2012), è stato uno dei dodici finalisti del Premio Strega. Dello stesso autore Voland ha pubblicato Delitto a Villa Ada (2013), Il cargo giapponese (2014) il racconto Pasolini a Villa Ada (2014) ‒ da cui è stato tratto uno spettacolo teatrale ‒, e Terrarium (Voland 2015). Scrivo per te mia amata (Scheiwiller 2009) e Viaggio al centro della terra (Elliot 2014) sono i suoi più recenti volumi di versi. La poesia è la forma della mente (De Donato-Lerici 2002) è il suo ultimo libro sulla poesia.

Rassegna stampa

Critica Letteraria, 20/11/2012
Incontro con Giorgio Manacorda

Gabriele Giuga, Il Messaggero veneto, 16/09/2012
Una fiaba in nero e l'inedito di Pasolini

Alberto Rochira, Il Piccolo, 16/09/2012
Una poesia inedita di Pasolini riappare grazie a Manacorda

Il Sole 24ORE, 16/09/2012
Con PPP, complice di cose belle

Gaia Manzini, L'Unità, 01/06/2012
Gli uomini a metà di Giorgio Manacorda

Giuseppe Di Stefano, Corriere della Sera (ed. Roma), 09/05/2012
Un poliziotto indaga sugli anni di piombo

Filippo La Porta, Il Messaggero, 05/05/2012
La rivolta perduta di Manacorda

RecensioneLibro.it, 27/04/2012
Recensione

Marie Claire, 19/04/2012
Citazione

Anna Piazzi, La Provincia (ed. Como), 12/04/2012
Colpo della Strega sui romanzi

MASSIMO ONOFRI, Avvenire, 31/03/2012
Sul filo della realtà, una generazione persa in Manacorda

Erika Di Giulio, Fuori le Mura, 26/03/2012
Il corridoio di legno, una questione politica e poetica

Paolo Pappatà, MangiaLibri, 23/03/2012
Scheda

fulviocortese.it, 21/03/2012
Recensione

Lombardia oggi, 11/03/2012
Scheda

Demetrio Paolin, la Lettura, 11/03/2012
Anni (truccati) di piombo

STEFANO GIOVANARDI, la Repubblica, 04/03/2012
Se vittime e carnefici alla fine si assomigliano

La Freccia, 01/03/2012
Scheda

Mauretta Capuano, Ansa, 28/02/2012
Un libro al giorno

isayblog4, Libri e bit, 23/02/2012
Recensione

Paolo Febbraro, il manifesto, 17/02/2012
Incubi e lutti di una generazione

Barbara Barbieri, Sherwood, 16/02/2012
Recensione

Chiara Beretta Mazzotta, bookblister, 09/02/2012
Consigli da leggere # 10

metro (ed. Milano), 09/02/2012
Scheda

Vero, 07/02/2012
Citazione

Stefania Vitulli, Il Giornale, 04/02/2012
La lotta armata è uguale per tutti

Sandra Bardotti, www.wuz.it, 30/01/2012
Recensione

Chiara Valentini, l'Espresso , 08/01/2012
Piombo finto