Responsive image
Mikhail Shishkin

Lezione di calligrafia

traduzione e cura di Emanuela Bonacorsi

Supereconomici
2011, pp. 400, Tascabile 11x18,5

ISBN: 9788862430883
€ 7,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 7,00
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

“Con la consueta eleganza Shishkin distilla un testo che rivela molto sulle contraddizioni dei suoi connazionali.” IL MANIFESTO

Un racconto lungo e un romanzo tenuti insieme dal tema della scrittura. Una magistrale esercitazione allo scrivere e le confessioni private di un anziano possidente delineano il ritratto della Russia come metafora del naufragio umano, dello scontro tra vita e storia, tra progetto e destino. 

Autore

Mikhail Shishkin

Nato a Mosca nel 1961, è considerato uno dei maggiori autori russi contemporanei. Con i suoi romanzi, tradotti in molti paesi, ha ottenuto non solo il favore della critica e del pubblico, ma anche numerosi premi, fra cui il National Bestseller Prize per Capelvenere (Voland, 2006), il Booker Prize russo per La presa di Izmail (Voland, 2007) e il Grinzane Cavour-Mosca 2007.