Responsive image
José Sasportes

Giorni contati

traduzione di Daniele Petruccioli
disegni di Jorge Martins

Intrecci
2011, pp. 112, Brossura 14,5x20,5

ISBN: 9788862430807
€ 12,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 12,00
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

E se Anton Čechov non fosse morto il giorno in cui è morto? E se qualcosa fosse intervenuto per strapparlo al suo destino? José Sasportes salva il drammaturgo russo dal suo letto di morte e gli “regala” sei mesi di vita perché possa rivedere la sua compagna, sua sorella, gli amici, immaginare nuove opere e concedersi quell’amore e quel godimento fisico che in vita si è negato. Un originale omaggio a un artista indimenticabile.

Autore

José Sasportes

Scrittore e storico della danza, è nato a Lisbona nel 1937. Ha vissuto a lungo in Italia, dove ha fondato la rivista “La danza italiana”. Nel 2000 è stato Ministro della Cultura portoghese. È autore di romanzi, testi teatrali e saggi sulla storia della danza in Portogallo e in Italia.

Rassegna stampa
MARIA SERENA PALIERI, L'Unità, 26/07/2011

Se Checov non fosse morto nel 1905 avrebbe visto la rivoluzione

Paolo Mauri, la Repubblica, 09/07/2011

Bevete champagne insieme a Cechov

Il Segnalibro, 01/07/2011

Scheda

Flavio Camilli, Fuori le Mura, 20/06/2011

Anton Cechov: sconfiggere la morte con un sorso di champagne