Lia Migale

La donna del diavolo

Amazzoni
2009, Brossura 14,5x20,5
ISBN: 9788862430340

€ 14,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
  • Altre edizioni
Scheda libro

Nell’estate del 1989 una donna scompare e un commissario è chiamato a indagare. Nel passato di lei c’è la politica degli anni ’70 e il femminismo. Nel presente ci sono molte relazioni. Eppure la sua scomparsa è stata preceduta da un grande silenzio. Perché? Tante le ipotesi, mentre il mondo si prepara a una grande svolta storica. La donna è stata uccisa? Oppure ha semplicemente deciso di sparire? E quale potrebbe esserne il motivo? Ma soprattutto: cosa sta cercando veramente il commissario Devila?

Autore

Lia Migale
Insegna economia all’università Sapienza di Roma. Oltre alle numerose pubblicazioni di carattere scientifico, ha scritto i romanzi, In un altro luogo (1996) e Malamore (2001), entrambi editi dalla casa editrice Empirìa.

Rassegna stampa

Anna Barbara Chiarella, Il Quotidiano di Calabria, 09/12/2012
Recensione

Chiara Valentini, l'Espresso, 11/03/2010
Sessantotto in giallo

Alma Daddario, Minerva, 01/03/2010
L'economista scrittrice

Carla Arduini, MangiaLibri, 23/12/2009
Scheda

Monica Florio, L'Avanti!, 13/11/2009
Recensione

Anna Maria Crispino, Leggendaria, 01/11/2009
La nostra Top-10

Giusy Muzzopappa, Stile.it, 20/10/2009
Perdersi al di là del muro

Filippo La Porta, Left, 16/10/2009
Sfuggente come Antea

Claudia Rocco, Il Messaggero, 06/10/2009
Una donna sparita e la generazione degli anni Settanta

, Affaritaliani.it, 07/09/2009
Scheda

Roberto Carnero, Il mattino, 04/08/2009
Il decennio dei sogni senza fine