Responsive image
Magdalena Tulli

Sogni e pietre

traduzione di Raffaella Belletti

Amazzoni
2010, pp. 128, Brossura 12x16,5

ISBN: 9788862430296
€ 12,00
Fuori catalogo Fuori catalogo Fuori catalogo
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

La storia di una città che è Varsavia ma potrebbe essere qualsiasi altra. La nascita, lo sviluppo e la morte di un luogo come metafora sia dell’esistenza del singolo individuo che della società e delle sue utopie. Come una pianta, la città nasce da un seme e si sviluppa poco a poco seguendo un piano ideale, subendo continue trasformazioni e mettendo a nudo assurdità e paradossi, finché quella che doveva essere una macchina perfetta a un certo punto si inceppa.
Un libro sorprendente e raffinato che sfugge a ogni classificazione.

Autore

Magdalena Tulli

Nata nel 1955, vive a Varsavia dove svolge l'attività di psicologa e traduttrice (ha tradotto, tra gli altri, Proust e Italo Calvino). Con Sogni e pietre si è aggiudicata nel 1995 il premio della Fondazione Koscielski, e con il suo romanzo L'imperfezione (2007) è stata tra i finalisti del premio Nike, il più prestigioso riconoscimento letterario polacco. I suoi libri sono tradotti in tedesco, francese, inglese e russo.