Responsive image
Enrique Vila-Matas

Dalla città nervosa

traduzione di Natalia Cancellieri

Confini
2008, pp. 224, Brossura 14,5x20,5

ISBN: 9788862430081
€ 14,00
Fuori catalogo Fuori catalogo Fuori catalogo
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

“Barcellona... è la Madame Bovary delle città di questo mondo, città nervosissima dove non dura niente, neanche le cose più recenti.”

Una città letteraria e insieme concreta, percorsa adagio sulla scia di inquietudini personalissime. Uno spazio urbano e insieme un luogo della mente: è questa la Barcellona di un libro composito, che include la cronaca giornalistica e il saggio breve, alterna divagazioni autobiografiche e appunti sparsi sul mestiere di scrivere. Un affresco ricco di suggestioni inedite dove, con l’ironia sottile che lo contraddistingue, Vila-Matas svela dettagli e aneddoti preziosi.

Autore

Enrique Vila-Matas

(Barcellona 1948) Autore di una vasta, provocatoria e personalissima opera narrativa, in cui spiccano Storia abbreviata della letteratura portatile, Suicidi esemplari e Bartleby e compagnia. Ha anche pubblicato varie raccolte di articoli e saggi. Fenomeno di assoluta originalità nella letteratura spagnola, tradotto in sedici lingue, ha ricevuto premi in tutto il mondo, fra cui il Flaiano 2006 e il Ròmulo Gallegos, il più importante riconoscimento latinoamericano.  

Rassegna stampa