Angelo Maria Ripellino

(Palermo 1923- Roma 1978) è stato traduttore, poeta e slavista, professore di Letteratura russa e di Letteratura ceca all’Università di Roma. Ha presentato per primo in Italia le poesie di Borís Pasternàk e la prosa di Andrej Belyj, oltre a un gran numero di altri scrittori slavi, tra i quali i poeti boemi Holan e Halas. Tra le sue opere ricordiamo: Storia della poesia ceca contemporanea (1950), Poesia russa del Novecento (1954), Majakovskij e il teatro russo d'avanguardia (1959), Poesie di Chlébnikov (1968), Il trucco e l'anima. I maestri della regia del taatro russo del Novecento, Praga magica. Teatro e requiem (1973), che gli valse il Premio Libro dell'anno. Le sue poesie sono pubblicate in due volumi: Poesie prime e ultime (Aragno 2006) e Notizie dal diluvio. Sinfonietta. Lo splendido violino verde (Einaudi 2007).
Responsive image
Lev Tolstoj, Angelo Maria Ripellino
1995, pp. 144, Brossura 14,5x20,5
ISBN: 9788886586009
€ 10,00