Zinaida Gippius

(1869-1945) Poetessa, romanziera, saggista. Per almeno tre decenni, dal 1889 al 1919, lei e il marito Merežkovskij furono al centro della vita intellettuale di Pietroburgo. Nel gennaio 1920 emigrarono stabilendosi prima a Varsavia e poi a Parigi, dove la coppia diventò il punto di riferimento dell’emigrazione russa. Morirono in povertà a Parigi.
Responsive image
Zinaida Gippius
1999, pp. 226, Brossura 14,5x20,5
ISBN: 9788886586511
€ 10,00