Gajto Gazdanov

Nato a Pietroburgo nel 1903, nel ’20 abbandona la Russia dopo aver combattuto nelle file dell’Armata Bianca di Vrangel’ e si stabilisce a Parigi, dove per mantenersi lavora negli stabilimenti della Renault e poi come conducente di taxi. Considerato il migliore scrittore russo dell’emigrazione europea, è stato dai contemporanei paragonato, per forza e stile, a Proust, Kafka, Camus, Nabokov. Muore nel 1971 a Monaco di Baviera. I suoi romanzi sono tradotti anche in inglese, francese e tedesco.
Responsive image
Gajto Gazdanov
2015, pp. 176, Brossura 14,5x20,5
ISBN: 9788862431774
€ 15,00
Responsive image
Gajto Gazdanov
2014, pp. 160, Brossura 14,5x20,5
ISBN: 9788862431583
€ 14,00
Responsive image
Gajto Gazdanov
2002, pp. 144, Brossura 14,5x20,5
ISBN: 9788886586801
€ 11,00