Teffi

Pseudonimo di Nadežda Lochvickaja (1872-1952), sorella della poetessa Mirra Lochvickaja. Esordì in poesia nel 1901, ma raggiunse la fama come scrittrice di feuilleton e racconti umoristici. Dopo aver lasciato la Russia nel 1919, si stabilì a Parigi dove rimase sino alla morte, animatrice di circoli letterari e infaticabile scrittrice.
Responsive image
Teffi
1995, pp. 144, Brossura 14,5x20,5
ISBN: 9788886586078
€ 10,00