Vladimir Jabotinsky

Vladimir Ze’ev Jabotinsky (Odessa 1880-New York 1940), fondatore del sionismo revisionista, creatore della Legione ebraica e padre spirituale della destra israeliana, è stato uno degli intellettuali più affascinanti e controversi dell’ebraismo del XX secolo. Personaggio al contempo cinico e visionario, la sua attività politica si intreccia sin dagli esordi a quella letteraria. Odessita di nascita, russo per cultura e italiano d’elezione, Jabotinbsky è infatti autore di numerosi feuilleton, poemi, racconti di genere e di due romanzi, Sansone il Nazareno del 1925 e I cinque del 1936, tradotto per la prima volta in italiano.
Responsive image
Vladimir Jabotinsky
2018, pp. 320, Brossura 14,5x20,5
ISBN: 9788862433051
€ 16,00