Jacqueline Harpman

Nata a Etterbeek (Belgio) nel 1929 e scomparsa a Bruxelles nel 2012, è stata psicoanalista, oltre che scrittrice. La sua famiglia, di origine ebrea, si trasferì a Casablanca durante l’invasione nazista e tornò in Belgio alla fine della guerra. Dopo aver abbandonato la scrittura per un ventennio, ha inaugurato la seconda fase della sua carriera letteraria nel 1987. Nel 1996 ha ricevuto uno dei più importanti riconoscimenti francesi, il Prix Médicis, proprio per Orlanda e nel 2006 il Grand Prix de littérature de la Société des gens de lettres per il complesso della sua opera. Ha pubblicato oltre venti romanzi.
Responsive image
Jacqueline Harpman
2010, pp. 256, Brossura 14,5x20,5
ISBN: 9788862430500
€ 14,00