Massimo Popolizio

Nato a Genova nel 1961 è attore teatrale, cinematografico e doppiatore. Formatosi artisticamente e professionalmente all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica di Roma intraprende la carriera di attore teatrale e, appena diplomato, inizia una proficua collaborazione artistica con il regista teatrale Luca Ronconi. Nel 1995 vince un Premio Ubu come miglior attore per gli spettacoli Re Lear di William Shakespeare e Verso Peer Gynt ispirato al Peer Gynt di Ibsen; viene nuovamente premiato nel 2001 per I due gemelli veneziani di Carlo Goldoni. Nel 2006 si aggiudica invece l’Eschilo d’Oro, conferitogli da parte dell’INDA. Ha acquistato poi visibilità con le sue più recenti interpretazioni cinematografiche in Romanzo Criminale, Mare nero e Mio fratello è figlio unico, nonché nel recente ruolo di Vittorio Sbardella nel Divo di Paolo Sorrentino. Nel 1998 ha vinto il Nastro d’Argento per il doppiaggio del film Hamlet del regista Kenneth Branagh.
Responsive image
Massimo Popolizio
2009, pp. 64, Brossura 14,5x20,5
ISBN: 9788862430562
€ 8,00