Susanne Scholl

Nata a Vienna nel 1949, ha iniziato a lavorare come giornalista per il quotidiano francese “Le Monde”. Per vent’anni, a partire dal 1989, è stata corrispondente da Mosca per la televisione austriaca. Nel 2006, a causa dei suoi reportage sulla Cecenia, è stata arrestata dalle autorità russe. Attualmente vive a Vienna, collabora con il giornale “Salzburger Nachrichten” e si occupa dei problemi dei profughi in Austria.
Responsive image
Susanne Scholl
2009, pp. 160, Brossura 14,5x20,5
ISBN: 9788862430463
€ 14,00