Lauenstein Mercedes  
di notte

traduzione di Elisabetta Dal Bello

Una ragazza senza nome, in una Monaco notturna e silenziosa, conta le finestre rimaste illuminate, perché chi è immerso nel sonno le fa paura. Suona ai campanelli, bussa alle porte, entra nelle vite di chi non può o non vuole dormire. Raccoglie confessioni che alla luce del sole non sarebbero possibili. Alcuni tengono gli occhi aperti perché sono certi che se li chiudessero morirebbero, altri sentono la mancanza di una persona cara e temono che addormentandosi la perderebbero definitivamente. Venticinque brevi dialoghi sull’irrequietezza.


|

aggiungi al carrelloAcquista libro

EAN 978-88-6243-307-5
pp. 176
Formato Grande
agosto 2017


Prezzo € 16,00  


Titoli consigliati