Rassegna stampa
Loche Massimo  
Per via di terra. In treno da Hanoi a Mosca

“Ma perché non prende l’aereo come tutti gli occidentali?”

Novembre 1974. Il giornalista Massimo Loche, allora corrispondente da Hanoi per “l’Unità”, sceglie per viaggiare un mezzo inusuale: il treno. Parte dal Vietnam, attraversa la Cina di Mao per arrivare a Mosca, nell’Unione Sovietica di Brežnev. Un itinerario irto di complicazioni e difficoltà di ogni tipo, in carrozze a quel tempo lussuose, popolate da marinai romeni e intellettuali jugoslavi, attrici del cinema mongolo e diplomatici avventurosi. Alla scoperta di un mondo che oggi non esiste più ma che è rimasto nell’immaginario di tutti.


|

aggiungi al carrelloAcquista libro       Acquista ebook

EAN 978-88-6243-172-9
pp. 144
Formato Piccolo
novembre 2014


Formato Epub
Prezzo € 13,00   Prezzo € 4,99


Titoli consigliati