David-Néel Alexandra  
Viaggio di una parigina a Lhasa

a cura di Emilia Gut

Nuova edizione e nuova veste grafica.
In un paese magico e incontaminato, il Tibet, una donna, Alexandra David-Néel, si avventura per raggiungere Lhasa, la capitale. È l'autunno del 1920. Alexandra intraprende un cammino difficile, sopportando fame, sete e freddo, superando imprevisti e ostacoli continui, travestita da mendicante tibetana. Niente e nessuno riuscirà a fermare questa donna che, a piedi ed elemosinando, con eroica e ammirevole lentezza, raggiungerà dopo tre anni la meta prefissata. Sarò la prima donna europea a entrare nella città proibita agli stranieri.

prima edizione: settembre 1997
sesta edizione: luglio 2013


|

aggiungi al carrelloAcquista libro

EAN 978-88-88700-14-4
Formato Grande
pp. 304
ottobre 2003


Prezzo € 13,00  


Titoli consigliati